Altre soluzioni

Controllo Accessi

Controllo Accessi

Il software

SOLARI ha sviluppato un software applicativo “Check&In” affidabile, funzionale, altamente scalabile e progettato anche per elevati volumi di dati.
Grazie alla tecnologia web adottata in “Check&In”, non è necessario effettuare alcuna installazione sulle postazioni di lavoro.

L’amministratore del sistema, attraverso la creazione di profili, definisce le aree consultabili e le funzionalità per ogni operatore. Per il dipendente vi è una procedura che consente di accreditare il visitatore che dovrà fargli visita e riepilogare le visite ricevute. Per l’addetto di portineria sono disponibili numerose funzionalità tra cui la registrazione delle visite o ancora il rilascio di badge temporanei. In situazioni di emergenze possono essere generate le liste di emergenza contenenti l’elenco di dipendenti e visitatori che si devono trovare nei punti di raccolta in caso di evacuazione.

“TermTalk” si occupa del trasferimento delle informazioni dalla rete di terminali e concentratori alla base dati dei vari software applicativi, della configurazione e del monitoraggio dello stato dell’impianto e della diagnostica necessaria per individuare i malfunzionamenti del sistema.
La versione “TermTalk” Enterprise è certificata SAP.

APP

Molte le APP sviluppate da Solari in ambito Controllo Accessi. Per maggiori informazioni, segui il link sottostante.

Terminali

In alcune situazioni è possibile semplificare l’architettura utilizzando i terminali per la Gestione delle Presenze che possono svolgere le stesse funzioni del concentratore e delle teste di lettura. Questa configurazione può essere utilizzata anche per dedicare un terminale o un insieme di terminali alle timbrature di un gruppo di dipendenti.

LBX 2810

LBX 2910

LBX 2910 Biometrico

Concentratori

I concentratori rappresentano il cuore della soluzione per il controllo accessi; il modello CCN7210 è stato progettato per assolvere la funzione di controllore di varco. Il CCN 7890 è stato progettato per gestire fino a 24 periferiche. Il controllo del varco viene svolto sia durante il transito dell’utente sia in condizione di riposo: eventuali aperture non autorizzate possono così essere segnalate al sistema centrale ed attivare un segnale di allarme.

Le manomissioni delle teste di lettura possono essere rilevate e notificate al sistema centrale.

 

I concentratori comunicano con il sistema centrale su rete locale Ethernet con protocolli TCP/IP e SOAP. L’adozione di protocolli standard garantisce il funzionamento nelle normali infrastrutture di collegamento generalmente presenti nelle varie installazioni. Questi dispositivi sono completamente configurabili dal sistema centrale ed è anche possibile effettuare, da remoto, l’aggiornamento del programma di controllo di ogni singolo concentratore.

.

ccn 7890 / CCN 7210

Teste di lettura

Le teste di lettura delle famiglie LBR e LBX assolvono alla funzione di interfaccia con l’utente; possono essere installate sia in ambienti interni che in aree esterne.

Si differenziano per la tecnologia del lettore di documenti.

La dimensione ridotta consente un facile montaggio anche in spazi limitati come ad esempio lo stipite di una porta o una colonnina.

The reading heads are available in the versions:

- banda magnetica;

- radio frequenza;

- biometrico impronta digitale;

- radio frequenza long range.

Tutti i modelli sono dotati di tastiera per la digitazione del pin, buzzer e LED di stato. Alcuni modelli dispongono di display.

LBX 2901

LBR 2803

Long range reading head

Contapersone

Il cuore del dispositivo CONTAPERSONE è un sistema di telecamere stereoscopiche controllato da un potente processore in grado di elaborare le immagini in real time.

Il contapersone registra le persone in ingresso e in uscita separatamente. Il dispositivo, dopo aver rilevato il dato di ingresso o di uscita, invia l’informazione al software di controllo accessi Check&In di Solari in grado di rielaborare le informazioni ricevute:

- il numero delle persone presenti, suddiviso anche per aree;

- fissato un parametro definito può controllare il numero di presenti per area e segnalare l’anomalia in caso di superamento del parametro impostato;

- confrontare il numero di persone presenti con le timbrature effettuate.

Contattaci